I Servizi erogati dal Tribunale di Potenza

EREDITA' GIACENTE
DOVE

Ufficio Volontaria Giurisdizione – IV piano – stanze nn. 31 e 32

Responsabile: dott.ssa Simonetta Rufino

Addetto: sig.ra: Elisa Ronzano

Cos'è

E’ una procedura che viene avviata nel caso in cui l’eredità non è stata accettata per evitare che il patrimonio resti privo di tutela giuridica. A tal fine è prevista la nomina del curatore dell’eredità che ha il compito di curare gli interessi dell’eredità fino al momento dell’accettazione o, in mancanza, fino alla devoluzione allo Stato.

Chi

L’istanza per la dichiarazione di giacenza e la nomina del curatore può essere proposta da chi vi ha interesse.

Come e documentazione

L'istanza viene depositata presso il Tribunale del luogo dell’ultimo domicilio del defunto.

All’istanza occorre allegare la seguente documentazione:

  • nota di iscrizione
  • certificato di morte
  • libretto di risparmio al portatore intestato all’eredità giacente di € 520,00

Costo

€ 85,00 contributo unificato

€ 8,00 diritti forfettizzati per notifiche

Tempi

Una settimana circa

Leggi e regolamenti

Art.781 e ssegg. Cod.Civ.